Il rito dell’accoglienza # 2 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto

IL RITO DELL’ACCOGLIENZA #2 | A PASSO D’UOMO IN FESTA

Il rito dell’accoglienza # 2 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto

IL RITO DELL’ACCOGLIENZA #2 | A PASSO D’UOMO IN FESTA

Il rito dell’accoglienza # 2 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto

IL RITO DELL’ACCOGLIENZA #2 | A PASSO D’UOMO IN FESTA

Il rito dell’accoglienza # 2 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto

IL RITO DELL’ACCOGLIENZA #2 | A PASSO D’UOMO IN FESTA

Il rito dell’accoglienza # 2 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto

IL RITO DELL’ACCOGLIENZA #2 | A PASSO D’UOMO IN FESTA

Il rito dell’accoglienza # 2 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto

IL RITO DELL’ACCOGLIENZA #2 | A PASSO D’UOMO IN FESTA

Il rito dell’accoglienza # 2 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto

IL RITO DELL’ACCOGLIENZA #2 | A PASSO D’UOMO IN FESTA

  • IL RITO DELL’ACCOGLIENZA #2 | A PASSO D’UOMO IN FESTA
  • Performance

3-4 settembre 2016

Chiesa di Farneto | Farneto | Gemmano



Performance

con il collettivo di MC
allestimento di Franco Pozzi, musica di Beppe Chirico, racconti di Pier Paolo Paolizzi.
Coordinamento, ideazione e regia Claudio Gasparotto
accompagna Adriana Ugolini


La performance è la prima comunicazione del laboratorio permanente di arte del movimento in dialogo con la natura, che ha preso avvio con due seminari (a Viserba dal 22 al 28 agosto, presso la Fattoria Caracol dal 31 agosto al 2 settembre) e che continuerà a svilupparsi lungo il corso del prossimo anno.

La performance metterà in scena il processo creativo come atto umano, come esito della condivisione e del baratto artistico tra danze, suoni, oggetti, testi, canti, cibi, immagini, per fare emergere la presenza e l’ascolto di sé in relazione allo spazio, al tempo, alla natura: il rito dell’accoglienza.

Prenota via email a info@apassoduomo.org

ORARI

  • 3 settembre / dalle 18,30 iscrizioni | dalle 19 alle 20,30 performance
  • 4 settembre / dalle 18,30 iscrizioni | dalle 19 alle 20,30 performance

 

le visite vanno prenotate entro il 3 settembre, concordando orario e numero dei visitatori telefonando al numero 3383185501


ISCRIZIONI

  • L’azione performativa ha un numero massimo di 45 partecipanti.
  • È possibile pagare il biglietto direttamente all’entrata presentandosi 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo
  • per chi vuole prenotare è possibile telefonando al numero 3383185501 entro il giorno precedente lo spettacolo.

 


COSTO / INFO / PRENOTAZIONI

  • la performance ha un costo pro capite di euro 15

Per maggiori informazioni e iscrizioni scrivere a info@apassoduomo.org oppure contattare il numero 3383185501

Prenota via email a info@apassoduomo.org

GLI ALTRI EVENTI DELLA FESTA

 


TEAM

Claudio Gasparotto

Il rito dell’accoglienza # 1 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto
Il rito dell’accoglienza # 1 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto
Il rito dell’accoglienza # 1 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto
Il rito dell’accoglienza # 1 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto
Il rito dell’accoglienza # 1 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto
Il rito dell’accoglienza # 1 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto
Il rito dell’accoglienza # 1 | A passo d’uono in festa | Claudio Gasparotto

Danzatore, coreografo, formatore, nel 1985 è finalista al Concours de Chorèographie de Nyon, nel 1987 si aggiudica il Primo Premio Art Convention a Forlì. Vince il Prix Volinine a Parigi nel 1988 e l’anno successivo è ospite al Gala laureati Prix Volinine con la sua compagnia FFTD. Nel 1998 fonda l’Associazione artistico-culturale Movimento Centrale Danza & Teatro. Dal 2000 lavora con la Compagnia Pippo Delbono come ospite nelle produzioni Il silenzio, Urlo e La Menzogna. Nel 2005, insieme a Gillian Hobart e a un team di docenti MH, dà vita alla scuola di formazione triennale Metodo Hobart® ‐ conoscersi nella danza. Il suo lavoro di insegnamento pone l’attenzione sul corpo danzante, non solo oggetto da esibire ma medium espressivo.


Franco Pozzi

Nato a Rimini nel 1966. Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Ravenna, costruisce da anni, forse da sempre, memorabilia, per trattenere il ricordo, tenere a memoria. Nel 2007 partecipa con un gruppo di lavoro formato da Bernhard Neulichedl, Marialuisa Cipriani, Claudia Morri e Lucia Raffaelli, ad un progetto collaterale della 52° edizione della Biennale di Venezia, nell’ambito delle “100 giornate in difesa della natura” dedicate alla figura di Joseph Beuys. Nel 2008 è ospite della XV Quadriennale di Roma. Dello stesso anno è REQUIEM (assieme a Lucia Baldini, Claudio Ballestracci, Daniele Casadio, Stefano Tonti e Stefano Bisulli), sentito omaggio ad un monumento di archeologia industriale riminese, la corderia di Viserba. Nel 2014 è tra i fondatori della Biennale del Disegno di Rimini. Collaboratore di Movimento Centrale dal 2012, è alla sua quarta partecipazione al festival A PASSO D’UOMO.


Beppe Chirico

Dopo la Maturità Scientifica, nell’88 si diploma come attore al Laboratorio internazionale dell’Attore di Firenze, specializzandosi in tecnica del clown. È impegnato in una costante ricerca teatrale ed espressiva, con stage e sperimentazioni sul Mimo, la Maschera Neutra, le Maschere Larvali, la Commedia dell’Arte, il teatro fisico. Approfondisce anche lo studio delle Fisarmonica e delle Musica Popolare. Dal ’90 si occupa anche di Teatro di Strada, giocoleria, trampoli, pantomima, magia, uso della maschera, burattini e chiaramente clownerie. Dall’estate ‘94 inizia una collaborazione stabile con il Parco Tematico Italia in Miniatura di Rimini, come animatore teatrale, regista e consulente per l’animazione. Collabora come attore con la Compagnia “Fratelli di Taglia” di Riccione. È operatore di teatro-educazione per vari istituti scolastici e opera presso l’associazione culturale Mulino di Amleto Teatro a Rimini. Conduce stage di teatro per adulti e bambini e sul genere Comico. Porta in scena come attore prevalentemente spettacoli di Teatro Ragazzi.


Commenti

commenti

  • aggiornamenti Facebook

    This message is only visible to admins:
    Unable to display Facebook posts

    Error: (#10) This endpoint requires the 'manage_pages' permission or the 'Page Public Content Access' feature. Refer to https://developers.facebook.com/docs/apps/review/login-permissions#manage-pages and https://developers.facebook.com/docs/apps/review/feature#reference-PAGES_ACCESS for details.
    Type: OAuthException
    Code: 10
    Click here to Troubleshoot.