FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

FESTIVAL 4-5-6 settembre 2015

Torna il festival A passo d’uomo, un fine settimana alla scoperta dei paesaggi naturali e culturali della Valconca.

Il programma della 4ˆ edizione prevede diverse attività ed eventi. Le produzioni sono pensate e ideate appositamente per i luoghi e i paesaggi della valle e offerte alla fruizione dei partecipanti attraverso il rito del cammino. Una parte degli eventi in programma è esito di laboratori formativi e performativi di lavoro sul tema arte – paesaggio.

Il programma prevede: una camminata/degustazione dedicata al torrente Conca e al vino, tre camminate naturali tra rii, boschi, crinali, campi, borghi, due camminate animate in natura dedicate a bambini e genitori, cinque camminate sceniche di arte in natura.


INFORMAZIONI / SEGRETERIA / PRENOTAZIONI / RITIRO PASS CAMMINATE

Morciano di Romagna, via Concia  – presso MIT Centro culturale (salire dalle scale esterne, la segreteria è al 1° piano)

Il 1 settembre 15.30-18.30.
Dal 2 settembre al 3 settembre, 10.00-13.00 / 15.30-18.30.
Dal 4-5-6 settembre 8.00-20.00

Segreteria organizzativa tel. +39 339 6156945    info@apassoduomo.org

Le prenotazioni si possono effettuare per telefono o via email, indicando nomi e cognomi delle persone interessate, camminate per cui ci si prenota e un contatto di riferimento.
Le prenotazioni telefoniche avvengono nell’orario di apertura della segreteria, come da orari indicati. E’ possibile che in alcuni momenti il numero risulti occupato, per la concentrazione delle chiamate.
Le prenotazione e-mail dovranno indicare  nomi e cognomi delle persone interessate, camminate per cui ci si prenota e un contatto di riferimento. La prenotazione risulta confermata nel momento in cui la segreteria invierà conferma scritta.
Non possono essere effettuate prenotazioni via SMS o WhatsApp.

Dopo la conferma della prenotazione, si consiglia di ritirare i PASS per le giornate di festival presso la segreteria, negli orari indicati. Ciò renderà più agevole la fase di partenza delle camminate nei punti di ritrovo.

Info su variazioni e programma saranno pubblicate sul sito e su facebook e non attraverso comunicazione telefonica.


PROGRAMMA


LEGENDA


Difficoltà

T / Percorso Turistico – Su evidenti sentieri e strade, nei pressi e/o in attraversamento dei centri storici. Passeggiate facili o brevi.
E / Percorso Escursionistico – Sentieri realizzati per scopi agro-silvo-pastorali o militari, a tratti nel bosco, nel fiume, nei centri storici. Passeggiate con dislivelli.
EE / Percorso Escursionistico per Esperti – Sentieri naturali. Passeggiate che implicano la capacità e l’agilità di muoversi su terreni misti e complessi, con ostacoli e dislivelli.


Tipologia

CAMMINATA SCENICA / CAMMINATA NATURALE / CAMMINATA PER BIMBI


UN BICCHIER DI VINO AL CREPUSCOLO

Inaugura il Festival tra i paesaggi del vino

SANT’ANDREA – SAN CLEMENTE / CAMMINATA NATURALE
con cena e degustazione

VENERDÌ 4 SETTEMBRE 2015

Il festival inaugura con una camminata che celebra il vino e i suoi paesaggi. I partecipanti si raccoglieranno a San Clemente e saranno guidati lungo i campi coltivati e i vigneti prossimi al torrente Conca, a scoprire i luoghi in cui nascono i vini romagnoli bevuti in tutto il mondo. La camminata, facile e agevole per tutti, avrà come meta la cantina Ottaviani, dove la serata si concluderà a tavola mangiando e bevendo insieme. La cena sarà accompagnata da immagini del festival e della Valle del Conca.

Chiesa in Via Croce di Sant’Andrea in Casale
(per chi è in auto il parcheggio si trova dopo il campo da calcio di Via Cà Renzino)

ritrovo e iscrizioni 19.00, partenza 19.30, durata 1,30 h, distanza 5 km difficoltà T

guida Francesco Togni con Lamberto Morini
cena a cura di Terre delle Piante superiori

posti disponibili 50 (è obbligatoria la prenotazione entro il giorno precedente l’evento)

La camminata ha un contributo supplementare di 15 euro per la partecipazione alla cena che include un menù completo (strufoli al radicchio, grigliata e contorno).
Sono obbligatorie scarpe da trekking o con suola carrarmato. Consigliati pantaloni lunghi e torcia.

L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI

MORCIANO DI ROMAGNA / CAMMINATA SCENICA
SABATO 5 SETTEMBRE 2015

Un pastore ritirato in una zona arida della Provenza, giorno dopo giorno, pianta nei luoghi in cui passa delle ghiande. In dieci anni le aride colline sono trasformate, dall’azione di un unico uomo, in lussureggiante foresta in cui alberi e acqua hanno preso il posto di sassi e pietre. Con questo semplice e meraviglioso racconto Francesca Airaudo accompagnerà i passi dei partecipanti in un cammino lungo come un racconto.

M.I.T. Via Concia  Morciano di Romagna

ritrovo e iscrizioni 9.00, partenza 9.30, durata 3 h, distanza 7 km, difficoltà E

Narrazione Francesca Airaudo

guida Adriana Ugolini

posti disponibili 30, occorre prenotare

Sono obbligatorie scarpe da trekking o con suola carrarmato. Consigliati pantaloni lunghi.


TRA SELVE E RII SELVAGGI

MONDAINO / CAMMINATA NATURALE
SABATO 5 SETTEMBRE 2015

La camminata si sviluppa per un intero giorno alla scoperta dei paesaggi selvaggi e avventurosi intorno a Mondaino nelle valli naturali del Rio Ventena e del Rio Montepietrino. Lasciato il centro del paese ci immergeremo prima tra i campi, poi nella boscaglia fitta tra versanti scoscesi, in una dimensione in cui i cicli della natura si succedono indisturbati. Guaderemo piccoli corsi d’acqua, scavalcheremo tronchi e alberi lungo il percorso e ci faremo largo nella fitta boscaglia, fino a conquistare un prato per il riposo e la sosta. Sulla via del ritorno verso Mondaino, uscendo e rientrando nel bosco più volte, faremo tappa nei borghi di Laureto e Cerreto, riconquistando lentamente la vista dell’orizzonte  tra sentieri campestri.

Piazza di Mondaino, centro storico, sotto il portico
ritrovo e iscrizioni 9.00, partenza 9.30, durata 8 h, distanza 16 km difficoltà EE

guida Alfredo Galeazzi con Angelo Colangelo
posti disponibili 50, occorre prenotare

pranzo al sacco da portare con sé, nel prato dell’agriturismo San Tiador

Il cammino è lungo e attraversa luoghi dissestati con diversi dislivelli, è consigliato per escursionisti esperti, sono obbligatorie scarpe da trekking, consigliati pantaloni lunghi, abbigliamento comodo, scorta di acqua.

PIANTA IL TUO ALBERO NEL BOSCO!

MONTEGRIDOLFO / CAMMINATA PER BAMBINI E GENITORI
SABATO 5 SETTEMBRE 2015

La camminata per bambini e genitori parte dalla fattoria didattica Amaltea alla scoperta di un percorso che conduce ad un bosco che ospita diverse specie di alberi, tra cui frassini, olmi, aceri montani, noccioli, ornielli, ciliegi selvatici e cornioli. Una volta arrivati a destinazione impareremo a riconoscere le diverse specie e muniti di zappa e vanga impianteremo nuovi alberi, come segno del nostro passaggio. Aumenteremo così la flora del bosco dando protezione ai tanti uccelli e animali selvatici che vivono nel boschetto.
Prima di rientrare verso casa taglieremo nel bosco qualche ramo da portare agli animali della fattoria: asini, capre, oche e conigli. A fine pomeriggio ci sarà per tutti la merenda.

Fattoria didattica Amaltea, via Ca’Baldo, 2, Montegridolfo
Ritrovo e iscrizioni 15.00, partenza 15.30, durata 3 h, merenda a fine pomeriggio
Distanza 1 km
guida Sara Mattioli
posti disponibili 15 bambini + accompagnatori, occorre prenotare

Attività e percorso breve adatti a tutti, adulti e bambini dai 10 anni in su, obbligatorie scarpe da ginnastica e abbigliamento comodo.


LA FORZA DEL DESIDERIO | DI NOTTE

CASTELLO DI ALBERETO, MONTESCUDO / CAMMINATA SCENICA
SABATO 5 SETTEMBRE 2015

L’amore è sempre amore per il nome (Jacques Lacan)

Il desiderio umano è fonte di energia, comunicazione, vita, motore primario di azioni consce e inconsce.
Ci vedrete camminare, muoverci, danzare, dar voce ai nostri corpi spinti dalla forza del desiderio, liberi da vincoli e immersi tra i paesaggi di Albereto tra querce, prati, il borgo, il castello, la luna.
La camminata scenica a cui siete invitati è il risultato di un laboratorio intensivo in natura focalizzato sulla specificità del desiderio e sulla sua totale soggettività.

parcheggio sotto le mura, ritrovo e partenza della camminata all’ingresso del castello di Albereto (frazione di Montescudo), Via Castello

ritrovo e iscrizioni 17.45, partenza 18.15, durata 2 h, distanza 4 km, difficoltà T

con Barbara Martinini, regia e azione
insieme al collettivo Muovere® e gli allievi del laboratorio
guida Manuela Bernabé con Luciano Nicolini

posti limitati (massimo 30/40 persone), occorre prenotare

Sono obbligatorie scarpe da trekking o con suola carrarmato, consigliati pantaloni lunghi e una torcia.

R_ACCOLTI | Il rito dell’offerta

MARAZZANO – GEMMANO / CAMMINATA SCENICA
SABATO 5 SETTEMBRE 2015

Prima tappa di condivisione del percorso formativo R_ACCOLTI

La camminata da Marazzano a Gemmano si sviluppa come il primo dei due momenti della ricerca laboratoriale intorno al tema guida del rito dell’offerta. Il cammino sarà costellato di piccole tappe di sosta dove i partecipanti saranno coinvolti a raccogliere e gustare le offerte ricevute. I gesti del quotidiano diventano azione teatrale composta con i contributi di molte discipline: azioni coreografiche, arti visive, musica, canto. Un invito in preparazione dell’evento finale: il convivio del giorno successivo.

Claudio Gasparotto | ideazione, azioni coreografiche e regia
Franco Pozzi | raccolta ed elaborazione dei contributi per le arti visive
Lucilla Bigi | raccolta ed elaborazione del lavoro sulla voce
Manuela Marinacci | raccolta ed elaborazione contributi musicali | fisarmonica
Alice Kupczyk e Alessandra Cevoli | raccolta ed elaborazione contributo dei bambini
Lorenzo Cagnoli | cibo e offerte di convivio

con il collettivo di Movimento Centrale Danza & Teatro e gli allievi del laboratorio

Via Monte Marazzano incrocio con Via Ca’ Municipale, Marazzano frazione di Gemmano
ritrovo e iscrizioni 17.00, partenza 17.30, durata 2 h, distanza 4 km, difficoltà E

guida Marilena Tombini

posti disponibili 30, occorre prenotare

Sono obbligatorie scarpe da trekking o con suola carrarmato. Consigliati pantaloni lunghi.


TRA I BOSCHI DI VALMALA

MONTEGRIDOLFO / CAMMINATA NATURALE
DOMENICA 6 SETTEMBRE 2015

La camminata si sviluppa dal borgo di Montegridolfo, per un intero giorno, alla scoperta del rio Caltente e del bosco di Valmala, valle naturale e impervia che segna il confine tra Romagna e Marche. Lasciato il centro del paese ci immergeremo tra campi di ulivo punteggiati da querce e boschetti, in direzione del rio che nasconde rifugi di guerra scavati nel tufo. Da qui, risaliremo tra i campi verso Meleto, puntando a una sosta di ristoro e riposo all’Ingresso del bosco di Valmala. Dopo pranzo ci addentreremo nella fitta boscaglia, per un pomeriggio senza tempo, esplorando per la prima volta questo bosco intricato e la sua natura selvaggia.

Montegridolfo centro storico, all’ingresso del Museo della Linea Gotica

ritrovo e iscrizioni 9.00, partenza 9.30, durata 7 h, distanza 14 km difficoltà EE

guida Alfredo Galeazzi con Angelo Colangelo

posti disponibili 50, occorre prenotare
pranzo al sacco da portare con sé, nel bosco

Il cammino è lungo e attraversa luoghi dissestati con diversi dislivelli, è consigliato per escursionisti esperti, sono obbligatorie scarpe da trekking, consigliati pantaloni lunghi, abbigliamento comodo, scorta di acqua.

ATTRAVERSO LA VALLE DEL CONCA

MONTE COLOMBO / CAMMINATA NATURALE
DOMENICA 6 SETTEMBRE 2015

Il cammino si sviluppa dal centro storico di Monte Colombo come una traversata del torrente Conca e della sua valle, da crinale a crinale. Dopo avere attraversato un lungo tratto del versante sinistro della  vallata, tra boschetti, campi e antichi lavatoi,  il torrente viene conquistato e percorso per risalire alla scoperta del versante destro, tra i boschi di Marazzano, Zollara e Carbognano. Un cammino lungo, ma affrontato con piccole tappe per il riposo e per l’osservazione dei luoghi alla scoperta del mosaico che compone il paesaggio della valle del Conca.

Via Bologna, davanti l’ex-asilo, centro storico di Monte Colombo

ritrovo e iscrizioni 9.00, partenza 9.30, durata 6 h, distanza 13 km difficoltà E

guida Adriana Ugolini con Sandro Santini

posti disponibili 50, occorre prenotare
pranzo al sacco da portare con sé

Sono obbligatorie scarpe da trekking o con suola carrarmato. Consigliati pantaloni lunghi.


 

UN LABIRINTO NEL BOSCO

MONTEGRIDOLFO / CAMMINATA PER BAMBINI E GENITORI
DOMENICA 6 SETTEMBRE 2015

La camminata per bambini e genitori parte dalla fattoria didattica Amaltea alla scoperta di un percorso che conduce al bosco dei ciliegi. Da qui comincia l’avventura!
Grandi e bambini saranno impegnati ad attraversare il bosco, tra qualche imprevisto e un ostacolo insormontabile: un sottile fil di lana portato dal vento ha creato un intricato labirinto! Come uscirne? Per trovare la via di casa e uscire dal bosco si dovrà cercare la giusta direzione tra gli alberi e le foglie sino a scovare l’uscita.  Una volta rientrati in Fattoria i bambini realizzeranno un piccolo erbario da portare a casa in cui raccoglieranno le foglie di ogni specie di pianta incontrata durante il percorso. A fine pomeriggio ci sarà per tutti la merenda.

Fattoria didattica Amaltea, via Ca’Baldo, 2, Montegridolfo
Ritrovo e iscrizioni 15.00, partenza 15.30, durata 3 h, merenda a fine pomeriggio
Distanza 1 km
guida Sara Mattioli
posti disponibili 15 bambini + accompagnatori, occorre prenotare

Attività e percorso breve adatti a tutti, adulti e bambini dai 10 anni in su, obbligatorie scarpe da ginnastica e abbigliamento comodo.

R_ACCOLTI | Il rito del convivio

MARAZZANO – ONFERNO / CAMMINATA SCENICA
DOMENICA 6 SETTEMBRE 2015

Seconda e ultima tappa di condivisione del percorso formativo R_ACCOLTI

L’evento della giornata conclude l’esperienza con un’azione performativa dedicata al rito del convivio.

I partecipanti saranno guidati al convivio finale lungo un cammino attraverso i paesaggi della riserva di Onferno, proposta di raccoglimento e meditazione per la cena conclusiva. Il convivio diventerà così occasione teatrale: l’allestimento delle vivande e della tavola, la preparazione dei cibi, la condivisione come atto rituale.

Claudio Gasparotto | ideazione, azioni coreografiche e regia
Franco Pozzi | raccolta ed elaborazione dei contributi per le arti visive
Lucilla Bigi | raccolta ed elaborazione del lavoro sulla voce
Manuela Marinacci | raccolta ed elaborazione contributi musicali | fisarmonica
Alice Kupczyk e Alessandra Cevoli | raccolta ed elaborazione contributo dei bambini
Lorenzo Cagnoli | cibo e offerte di convivio

con il collettivo di Movimento Centrale Danza & Teatro e gli allievi del laboratorio

Ritrovo lungo la Strada per Onferno Provinciale 132 in prossimità dell’incrocio con Via Bosco Onferno frazione di Gemmano

ritrovo e iscrizioni 17.00, partenza 17.30, durata 2 h, distanza 4 km, difficoltà E

guida Marilena Tombini

posti disponibili 30 (è obbligatoria la prenotazione entro il giorno precedente l’evento)

la partecipazione a questo evento prevede un contributo supplementare di euro 15 a copertura delle spese per la preparazione della cena del convivio finale.

Sono obbligatorie scarpe da trekking o con suola carrarmato. Consigliati pantaloni lunghi e una torcia.


 

LA FORZA DEL DESIDERIO | AL TRAMONTO

CASTELLO DI ALBERETO, MONTESCUDO / CAMMINATA SCENICA
DOMENICA 6 SETTEMBRE 2015

L’amore è sempre amore per il nome (Jacques Lacan)

Il desiderio umano è fonte di energia, comunicazione, vita, motore primario di azioni consce e inconsce.
Ci vedrete camminare, muoverci, danzare, dar voce ai nostri corpi spinti dalla forza del desiderio, liberi da vincoli e immersi tra i paesaggi pittoreschi di Albereto, tra i calanchi e il castello al tramonto.
La camminata scenica a cui siete invitati è il risultato di un laboratorio intensivo in natura focalizzato sulla specificità del desiderio e sulla sua totale soggettività.

parcheggio sotto le mura, ritrovo e partenza della camminata all’ingresso del castello di Albereto (frazione di Montescudo), Via Castello

ritrovo e iscrizioni 17.00, partenza 17.30, durata 2 h, distanza 4 km, difficoltà T

con Barbara Martinini, regia e azione
insieme al collettivo Muovere® e gli allievi del laboratorio
guida Manuela Bernabé con Luciano Nicolini

posti limitati (massimo 30/40 persone), occorre prenotare

Sono obbligatorie scarpe da trekking o con suola carrarmato, consigliati pantaloni lunghi e una torcia.


LEGENDA


Difficoltà

T / Percorso Turistico – Su evidenti sentieri e strade, nei pressi e/o in attraversamento dei centri storici. Passeggiate facili o brevi.
E / Percorso Escursionistico – Sentieri realizzati per scopi agro-silvo-pastorali o militari, a tratti nel bosco, nel fiume, nei centri storici. Passeggiate con dislivelli.
EE / Percorso Escursionistico per Esperti – Sentieri naturali. Passeggiate che implicano la capacità e l’agilità di muoversi su terreni misti e complessi, con ostacoli e dislivelli.


Tipologia

CAMMINATA SCENICA / CAMMINATA NATURALE / CAMMINATA PER BIMBI


Il festival si realizza attraverso i contributi operativi dei membri dell’associazione A passo d’uomo:

  • Elena Farnè, Marialuisa Cipriani – direzione generale e coordinamento;
  • Matteo De Angelis – ufficio stampa e comunicati;
  • Laura Conti – comunicazione Facebook;
  • Simone Bonfè – sito web;
  • Laura Conti, Stefano Masotti, Simona Montanari, Emilia Strada – reportage fotografici;
  • Manuela Bernabé, Angelo Colangelo, Alfredo Galeazzi, Luciano Nicolini, Sandro Santini, Francesco Togni, Marilena Tombini, Adriana Ugolini – guide e accompagnamento camminate;

attraverso il sostegno dell’Unione della Valconca e dei Comuni di Montegridolfo, Mondaino, Gemmano, Morciano di Romagna,  San Clemente, Montescudo, Monte Colombo;
attraverso il sostegno di tutti coloro che partecipano alle attività organizzate durante l’anno;
attraverso la collaborazione attiva con associazioni e attività economiche del territorio:

  • Cavalieri del Mare – Coriano;
  • Terre delle Piante Superiori – Mondaino;
  • Valle del Conca – Misano Adriatico;
  • Terre solidali – Gemmano;
  • Gruppo Il Castello dimenticato di Marazzano e Chiesa di San Paterniano – Gemmano;
  • Azienda Agricola e Fattoria-Laboratorio Caracol– Gemmano;
  • Azienda agricola e Fattoria didattica Amaltea – Montegridolfo;
  • B&B Cà Rossa – Vallecchio di Montescudo;
  • Cantina Ottaviani – San Clemente;

attraverso i contributi artistici di:

  • Città teatro – Riccione;
  • collettivo Muovere® – Rimini;
  • Movimento Centrale Teatro & Danza – Rimini;
  • Scenediluce – Misano Adriatico.

CONTRIBUTO / ASSICURAZIONE

Per gli adulti. Il contributo per una giornata di festival è di 15 euro, per due/tre giornate di 20 euro. Dà diritto a partecipare alle camminate e alle attività, fatta eccezione per le cene dove inserite nel programma che hanno contributo a parte di 15 euro.

Per i bambini fino a 14 anni. Il contributo per una giornata di festival è di 8 euro, per due/tre giornate di 12 euro. Dà diritto a partecipare alle camminate e alle attività, fatta eccezione per le cene dove inserite nel programma che hanno contributo a parte. Il supplemento di costo è indicato nella descrizione della camminata. Ogni minorenne partecipa con un adulto che lo accompagna.

Per le camminate e le attività dedicate in via esclusiva ai bambini con i genitori alla fattoria Amaltea. Il contributo per la coppia bambino+ genitore (o accompagnatore) è di 15 euro a giornata. Più bambini possono essere accompagnati anche da un solo adulto responsabile, in tal caso ogni bambino e l’accompagnatore hanno un contributo ciascuno di 8 euro. Il contributo comprende una merenda per grandi e bambini a fine attività.

Nel contributo è compreso l’assicurazione RCT responsabilità civile contro terzi (Free sport-Centro Sportivo Italiano-CONI).


ATTREZZI / PRENOTAZIONI / METEO

Sono obbligatorie scarpe da trekking o con suola carrarmato.
Consigliati pantaloni lunghi.

Le camminate hanno posti limitati, occorre prenotare.

In caso di maltempo il programma potrà subire variazioni sui luoghi delle azioni.
Seguire il sito e Facebook per il programma aggiornato.


INFORMAZIONI / SEGRETERIA / PRENOTAZIONI / RITIRO PASS CAMMINATE

Morciano di Romagna, via Concia  – presso MIT Centro culturale (salire dalle scale esterne, la segreteria è al 1° piano)

Il 1 settembre 15.30-18.30.
Dal 2 settembre al 3 settembre, 10.00-13.00 / 15.30-18.30.
Dal 4-5-6 settembre 8.00-20.00

Segreteria organizzativa tel. +39 339 6156945    info@apassoduomo.org

Le prenotazioni si possono effettuare per telefono o via email, indicando nomi e cognomi delle persone interessate, camminate per cui ci si prenota e un contatto di riferimento.

Le prenotazioni telefoniche avvengono nell’orario di apertura della segreteria, come da orari indicati. E’ possibile che in alcuni momenti il numero risulti occupato, per la concentrazione delle chiamate.
Le prenotazione e-mail dovranno indicare  nomi e cognomi delle persone interessate, camminate per cui ci si prenota e un contatto di riferimento. La prenotazione risulta confermata nel momento in cui la segreteria invierà conferma scritta.
Non possono essere effettuate prenotazioni via SMS o WhatsApp.

Dopo la conferma della prenotazione, si consiglia di ritirare i PASS per le giornate di festival presso la segreteria, negli orari indicati. Ciò renderà più agevole la fase di partenza delle camminate nei punti di ritrovo.

Info su variazioni e programma saranno pubblicate sul sito e su facebook e non attraverso comunicazione telefonica.


NETWORK

It.a.cà. Migranti e viaggiatori
Wellness Valley Romagna benessere
GreenInfranet Green Infrastructure Network
CSI Centro Sportivo Italiano / CONI


MANGIARE / DORMIRE

I viandanti del festival potranno mangiare (M) e dormire (D) in diverse strutture della valle con cui A passo d’uomo collabora abitualmente:

B&B Cà Rossa, Montescudo, Via Mezzanotte, 15, Tel. 0541/984352 Tel. 329/1653988 (D)
Agriturismo il Capannino, Croce di Monte Colombo, Via Belarda, 494, Tel. 0541/985487 (D)
Agriturismo San Tiador, Via San Teodoro 29, Mondaino, Tel. 0541/981851 (M)
Agriturismo Ripabottina, Via Borgo 5/A, Montegridolfo, Tel. 328/1927203 (M) (D)
B&B Locanda Pomarancio, Mondaino, Via Roma, 47, Tel. 0541/982359 (D)
Ristorante Le veglie in volo, Via Gaggio 2, San Clemente (Casarola), Tel. 393/9972331 (M)
Agriturismo Villa I tramonti, Via Pulzona 3392, Saludecio, Tel. 0541/988644 (M)
Garden pasticceria, Via Due Ponti, 1, Morciano di Romagna, Tel. 0541/857722 (M)
B&B San Martino, Via Bologna, 5, Monte Colombo, Tel.348/0694610 (D)
B&B Sant’Apollinare – Via Sant’Apollinare 153 – 47836 Mondaino, Tel. 348/0425941 – 338/1068475 (D)
Casa di spiritualità Don Masi, Via Pierino Albini, 15, Saludecio (D)
Agriturismo I Melograni, Via Coriano, 3, San Clemente, Tel. 0541/980638 (D)
Agriturismo Il Vecchio Gelso, Via Molino Ciotti, 770, Montefiore Conca, Tel. 0541/989455 (D)

 


 

Top