• Atto costitutivo e Statuto APS A passo d’uomo

Scopo – Finalità – Soci

[estratto dello Statuto dell’associazione]


L’associazione si promozione sociale A passo d’uomo nasce nel 2012 in Valconca, in provincia di Rimini, al confine tra Romagna e Marche.

L’associazione persegue i propri obiettivi in linea ai principi della Convenzione Europea del Paesaggio, che si applica a tutti i territori degli stati europei partecipanti e riguarda sia i territori naturali, sia quelli rurali ed urbani, senza fare distinzione tra i paesaggi di pregio e i paesaggi degradati, e che promuove la partecipazione dei cittadini. La Convenzione Europea del Paesaggio è stata accetta e sottoscritta a Firenze dai Ministri del Consiglio d’Europa il 20 ottobre 2000 ed il primo marzo 2004 è divenuta efficace.

L’associazione è apolitica, apartitica e non ha scopo di lucro.

L’associazione persegue i seguenti scopi generali:

  1. tutela e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale, sviluppo sostenibile e gestione del paesaggio e delle sue trasformazioni attraverso azioni/progetti integrati di cura e manutenzione;
  2. partecipazione delle comunità locali e trasparenza;
  3. operare nel campo delle industrie culturali e della creatività, della cultura materiale (design, artigianato, gusto,..), della produzione e comunicazione (es. software, editoria, grafica, video, fotografia, TV e Radio, socialmedia…) e del patrimonio storico-artistico (es. patrimonio culturale, musica e spettacolo, architettura, arte contemporanea);
  4. promuovere e sostenere attività che siano sostenibili sul piano economico, ambientale e sociale, che possano evolversi in termini di crescita anche imprenditoriale, favorendo l’occupazione di giovani e soggetti deboli e valorizzando le competenze professionali locali.
  5. promuovere il camminare come strumento di conoscenza di persone, luoghi e culture facendone conoscere i differenti aspetti, dal contatto con la natura e la cultura dei luoghi alle forme di turismo organizzato, dallo sport alle visite, dal viaggio al pellegrinaggio.

Nel perseguire tali scopi, con priorità nel territorio della Valconca, l’associazione si propone di:

  • tutelare, conservare e valorizzare il patrimonio naturale e culturale con azioni e progetti concreti, con particolare attenzione alle infrastrutture verdi, al lungofiume ed i centro storici e la rete sentieristica della Valconca che – insieme – costituiscono il Grande Anello Verde del Conca (G.A.V.), un complesso sistema di circuiti ad anello che connette ed attraversa i borghi malatestiani tra Romagna e Montefeltro, le aree naturali e protette, i punti notevoli di valenza storico-testimoniale e le strade panoramiche;
  • ideare, progettare e organizzare eventi ed attività culturali site-specific, nonché attività formative e partecipative e camminate, con particolare attenzione alla realizzazione del festival annuale “A PASSO D’UOMO. Sentieri naturali e culturali in Valconca”, che di anno in anno rifletta sul rapporto tra arte e natura, promuova la Valconca ed il suo patrimonio culturale ed ambientale come luogo eccellente di produzione d’arte e in cui gli artisti possono confrontarsi, incontrarsi, ideare, condividere le proprie esperienze creative e metterle in scena in un dialogo ravvicinato tra locale e internazionale;
  • creare una rete interassociativa che metta in rete i presidi culturali, i giovani artisti, le associazioni, le compagnie teatrali, le guide e le scuole del territorio con le attività economiche;
  • promuovere forme di scambio, informazione e formazione professionale tra diversi attori sociali, culturali ed economici, dando avvio ad un processo virtuoso che metta al centro delle strategie economiche territoriali sia l’arte sia la natura dei luoghi, il camminare, la memoria, le nuove generazioni;
  • promuovere forme di turismo indirizzate ad utenti interessati alla cultura e alla natura e al cammino, in grado di sviluppare economie per imprese di qualità in campo turistico, ricettivo, artistico, culturale, gastronomico ed agricolo-produttivo;
  • promuovere la creazione del “prodotto Valconca” attraverso un sistema di azioni e progetti coordinati di promozione e marketing territoriale della Valconca e delle sue eccellenze;
  • svolgere attività di fundraising e crowdfunding per far crescere, coltivare, sorgere, ossia sviluppare i fondi necessari a sostenere le proprie azioni e finalità, predisponendo attività e campagne di raccolti fondi, partecipando a bandi, candidature e concorsi sia in forma singola sia associata, promuovendo auto-produzioni e produzioni dal basso.

L’associazione potrà svolgere, in genere, tutte le attività che si riconoscono essenziali per il raggiungimento dei fini che l’Associazione si propone, anche in collaborazione con Enti pubblici, e soggetti privati, istituzioni, altre associazioni, scuole e altro nonché ricevere contributi e sovvenzioni di qualsiasi natura e a qualsiasi titolo compatibilmente con gli scopi della stessa.

L’associazione, nel perseguire i propri obiettivi, attraverso le competenze dei propri soci può anche fornire attività di consulenza e di servizi. Tali attività non hanno scopo di lucro ed eventuali utili saranno reinvestiti al sostegno dell’associazione e delle sue attività e progetti.


Il numero dei soci è illimitato.

Possono essere soci dell’Associazione anche le persone fisiche, le persone giuridiche, gli Enti e le Associazioni non aventi scopo di lucro che ne condividano le finalità e che si impegnino a realizzarle.

È espressamente escluso ogni limite sia temporale sia operativo al rapporto associativo medesimo e ai diritti che ne derivano.


Consulta il testo integrale:

Qui di seguito è possibile scaricare il pdf dell’Atto costitutivo e Statuto completo dell’associazione di promozione sociale “A passo d’uomo”

Scarica:

pdf

Atto Costitutivo e Statuto Associazione A passo d’uomo