image

Domenica 29 gennaio 2017

dalle 10.00 alle 18.00
presso TEATRO ROSASPINA DI MONTESCUDO

SENSI #4 / LABORATORIO DI TATTO/CON/TATTO

Condotto da Barbara Martinini con Simona Sacchini e Patrizia Totaro
In collaborazione con A passo d’uomo e L’attoscuro


Il laboratorio, aperto a chiunque voglia partecipare, fa parte del percorso annuale ‘Sensi’ condotto da Barbara Martinini in collaborazione con A passo d’uomo. Tutto il progetto verte sui cinque sensi come mezzo per conoscere, creare, esprimersi e come fonte di benessere. Il luogo di ricerca è un sentiero nel territorio di Montescudo-Montecolombo che verrà percorso più volte durante l’anno allo scopo di comprenderne i cambiamenti stagionali e le differenti stimolazioni sensoriali.

TAPPE DEL PROGETTO

La prima tappa del percorso ha avuto luogo con il festival A passo d’uomo di settembre attraverso un laboratorio intensivo sui cinque sensi e una performance conclusiva lungo il sentiero di cui sopra. La seconda fase è iniziata a ottobre e consiste in un laboratorio di teatrodanza, movimento e benessere a cadenza settimanale, questa parte del progetto si concluderà in maggio con una performance finale sul sentiero in collaborazione con la Wellness Week.
La terza tappa è stata una camminata sul percorso dei lavatoi di Montescudo-Montecolombo realizzata a scopo esplorativo per identificare i luoghi della performance finale e per portare l’attenzione dei camminatori in maniera focalizzata sui sensi della vista, del gusto e dell’olfatto.
Questa quarta tappa è dedicata al senso del tatto. Simona Sacchini apre la giornata con una lezione di metodo Feldenkrais®, seguita da un approfondimento guidato da Barbara Martinini sul senso del tatto, del contatto reciproco e dell’approccio relazionale con attenzione, presenza e appunto ‘con tatto’. Dopo la pausa pranzo continua Barbara proponendo riflessioni condivise e improvvisazioni guidate sul tema del tatto per condurre il gruppo nella fase più creativa della giornata. Patrizia Totaro conclude insegnando ai partecipanti a eseguire semplici pratiche di trattamento Shiatsu.


PROGRAMMA

10.00-10.30 / arrivo
10.30-11.45 / lezione di metodo Feldenkrais® a cura di Simona Sacchini
Breve pausa
12.00-13.15 / tecniche di tatto-con-tatto con Barbara Martinini
13.15-14.15 / pausa pranzo a cura dei partecipanti
14.15-16.15 / improvvisazioni guidate sul tema del tatto-con-tatto e riflessioni nel cerchio
Breve pausa
16.30-17.30 / pratiche di trattamento Shiatsu guidate da Patrizia Totaro
17.30-18.00 / conclusione e saluti


INFORMAZIONI

Il laboratorio è aperto a tutti, il contributo partecipativo comprensivo di iscrizione e assicurazione per la giornata è di € 50,00. Minimo otto partecipanti. Si consiglia un abbigliamento caldo e comodo.


 

Per iscrizioni: 347/4240186 / info@apassoduomo.org


 

TEAM

Barbara Martinini

Danzatrice professionista e coreografa diplomatasi alla Folkwang Hochschule di Essen con la direzione artistica di Pina Bausch. Dal 1994 è danzatrice solista nel teatro stabile di Brema con i coreografi Susanne Linke e Urs Dietrich. Con questa compagnia interpreta i ruoli principali in numerosi eventi di carattere internazionale in Europa, Asia e Sud America. Rientra in Italia alla Biennale di Venezia su invito di Carolyn Carlson per creare un assolo: ‘Morgacqua’, premio Danza&Danza 2000. Nel 2001 fonda insieme all’attore Dirk Ploenissen la compagnia Giorni Felici e crea diversi spettacoli partecipando a manifestazioni nazionali e internazionali. Dal 2006 collabora con la psicologa Roberta Mariotti per la realizzazione di programmi di coaching focalizzati sulla comunicazione non verbale e sulle tecniche per potenziare il carisma scenico. Nel 2012 crea MUOVERE®. Come insegnante è attiva dal 1993 con corsi per danzatori e per attori, corsi di specializzazione professionale, coaching individuale, training per compagnie e laboratori di ricerca. www.barbaramartinini.com

Patrizia Totaro

Studia e pratica lo  Shiatsu  da diversi anni. Ha studiato presso la scuola di Meiso shiatsu  e attualmente è iscritta all’Apos come operatrice . Attraverso semplici pratiche di pressione ,di respiro e di contatto si verrà a creare uno scambio che permetterà ad ognuno di  mettersi in ascolto , di offrire e di ricevere, guidati dai sensi


Foto Emilia Strada


 

Commenti

commenti