apassoduomo-corde-laboratorio-di-teatrodanza-barbara-martinini_01

Laboratorio CORDE-LEGÀMI

apassoduomo-corde-laboratorio-di-teatrodanza-danza_lab_barbara-martinini

Laboratorio CORDE-LEGÀMI

apassoduomo-corde-laboratorio-di-teatrodanza-esercizi-barbara-martinini

Laboratorio CORDE-LEGÀMI

apassoduomo-corde-laboratorio-di-teatrodanza-barbara-martinini_docente

Laboratorio CORDE-LEGÀMI

apassoduomo-corde-laboratorio-di-teatrodanza-barbara-martinini_lab_performance

Laboratorio CORDE-LEGÀMI

apassoduomo-corde-laboratorio-di-teatrodanza-barbara-martinini_scena_laboratorio

Laboratorio CORDE-LEGÀMI

CORDE- legàmi/ nodi/ vibrazioni

LABORATORIO DI TEATRODANZA
con BARBARA MARTININI

25-27 AGOSTO 2017


Scadenza iscrizioni al laboratorio 23 agosto 2017

 

Ho teso corde da campanile a campanile, ghirlande da finestra a finestra catene d’oro da stella a stella, e danzo.
ARTHUR RIMBAUD

 


 

CORDE – legami/ nodi/ vibrazioni

Come speleologi legati in cordata nel buio di una grotta, esploriamo il tema del legame attraverso le dinamiche del gruppo. Gli intrecci relazionali, i nodi coreografici, le corde vibranti dell’anima, sono i temi che attraversiamo con un lavoro incentrato sul corpo in relazione dinamica agli altri e allo spazio.

Dare corda, mettere alle corde, tagliare la corda, toccare una corda, tirare la corda, tenere sulla corda…

Ogni giornata del laboratorio presenta una parte tecnica di riscaldamento e una parte creativa basata su improvvisazioni guidate e riflessioni comuni sul tema; nelle ore meno calde il laboratorio si svolge all’aperto.

Il laboratorio è aperto a tutti: ogni partecipante potrà esprimersi con i mezzi a lui più idonei. Le tecniche corporee prevedono l’attenzione alla centratura, alla fluidità e alla contraddizione secondo il metodo MUOVERE®. Porremo inoltre alla respirazione consapevole approfondendo le tecniche di visualizzazione e di contatto.

Il materiale emerso verrà selezionato e organizzato in una performance conclusiva presentata all’interno dell’evento A passo d’Uomo di sabato 2 settembre nel territorio di Gemmano.


OBIETTIVI DEL LABORATORIO

Il laboratorio persegue tre obiettivi:

  • promuovere e rafforzare le vocazioni della Valconca quale “laboratorio permanente per l’arte contemporanea”
  • divulgare un’idea di movimento che sia espressione artistica della persona, libera da vincoli di stile
  • offrire ai partecipanti la possibilità di formarsi ed essere parte attiva di un processo creativo

Modello formativo-performativo e fasi del laboratorio

Il modello proposto per il laboratorio è di tipo formativo/performativo, ovvero i partecipanti avranno l’opportunità di seguire le lezioni tecniche, partecipare attivamente alla fase creativa e, infine, mostrare il prodotto artistico frutto dell’esperienza collettiva sotto forma di performance.


sedi e luoghi del laboratorio

Il laboratorio si svolge nei territori di Morciano e di Gemmano


CALENDARIO

23 agosto 2017/ Scadenza iscrizioni

Fase di studio e creazione:
25 agosto 2017/ dalle 10.00 alle 18.30/ sono previste diverse pause anche nel rispetto dei ritmi individuali, inoltre questo primo giorno consideriamo morbidamente l’orario di arrivo per coloro che hanno impegni lavorativi.
26 agosto 2017 / dalle 10.00 alle 19.00/ sono previste diverse pause
27 agosto 2017 / dalle 11.00 alle 18.30/ sono previste diverse pause

Fase rappresentativa:
1 settembre 2017 montaggio e prove, orari da concordare
2 settembre 2017 PERFORMANCE

 


PARTECIPANTI E CONTRIBUTO

Il laboratorio è aperto a tutti, anche a coloro che non hanno esperienza, ma sono interessati all’argomento. Nella conduzione Barbara Martinini è affiancata da un gruppo di assistenti che seguono il suo lavoro da diverso tempo.
Il contributo di partecipazione comprensivo di iscrizione e assicurazione è di 140 euro.
Per iscrizioni e informazioni inviare una mail con i propri dati personali a info@apassoduomo.org entro il 23 agosto.

Per comunicazioni e richiesta di informazioni al docente inviare una mail a contacts@barbaramartinini.com

 


Docente

BARBARA MARTININI

Danzatrice professionista e coreografa diplomatasi alla Folkwang Hochschule di Essen con la direzione artistica di Pina Bausch. Dal 1994 è danzatrice solista nel teatro stabile di Brema con i coreografi Susanne Linke e Urs Dietrich. Con questa compagnia interpreta i ruoli principali in numerosi eventi di carattere internazionale in Europa, Asia e Sud America. Rientra in Italia alla Biennale di Venezia su invito di Carolyn Carlson per creare un assolo: ‘Morgacqua’, premio Danza&Danza 2000. Nel 2001 fonda insieme all’attore Dirk Ploenissen la compagnia Giorni Felici e crea diversi spettacoli partecipando a manifestazioni nazionali e internazionali. Dal 2006 collabora con la psicologa Roberta Mariotti per la realizzazione di programmi di coaching focalizzati sulla comunicazione non verbale e sulle tecniche per potenziare il carisma scenico. Nel 2012 crea MUOVERE®. Come insegnante è attiva dal 1993 con corsi per danzatori e per attori, corsi di specializzazione professionale, coaching individuale, training per compagnie e laboratori di ricerca.

www.barbaramartinini.com


 

Commenti

commenti