apassoduomo.org | il bramito dei cervi | natural foto

Il bramito dei cervi 1-2/10/2016

apassoduomo.org | il bramito dei cervi | natural foto

Il bramito dei cervi 1-2/10/2016

apassoduomo.org | il bramito dei cervi | natural foto

Il bramito dei cervi 1-2/10/2016

Sabato 1 e domenica 2 ottobre 2016

Due giorni nelle foreste casentinesi per ascoltare il richiamo dei cervi e scoprire i paesaggi di Badia Prataglia


Da metà settembre a metà ottobre, i cervi maschi chiamano a raccolta le femmine per costituire il proprio harem e, nelle ore notturne, il potente richiamo diventa struggente e suggestivo.

Dedichiamo la prima uscita di autunno di A passo d’uomo al “Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna”, due giorni alla scoperta del richiamo dei cervi e dell’ambiente appenninico intorno a Badia Prataglia.

Il pomeriggio e la sera del primo giorno, sabato, sono previste una camminata pomeridiana, una cena conviviale in rifugio e una visita notturna con minibus per raggiungere i luoghi più frequentati dai cervi.

La mattina del secondo giorno, domenica, visiteremo Badia Prataglia, una piccola cittadina immersa nel paesaggio delle foreste, e un interessante Arboreto all’interno del centro visite del Parco dedicato a Carlo Simeoni, ingegnere forestale boemo nominato nel 1837 dal Gran Duca di Toscana Amministratore delle Foreste Casentinesi. A lui, agli abitanti del territorio e prima ancora ai monaci camaldolesi, dobbiamo l’espansione e la conservazione della foresta che nella stagione autunnale diventa silenziosa spettatrice di una particolare sfida.


GUIDA
Adriana Ugolini – Guida ambientale


  • RITROVO /
    • Per chi parte da Rimini / Sabato 1 ottobre ore 14.00, Piazzale dei Sindacati in Via Caduti di Marzabotto (il parcheggio non ha disco orario e sarà possibile lasciare l’auto).
    • Per chi arriva direttamente a Badia Prataglia / Sabato 1 ottobre ore 15.30, Piazza di fianco alla chiesa
  • ATTREZZI / Scarpe da trekking o con suola carrarmato, Abbigliamento sportivo, Giacca a vento o Kway, Zaino attrezzato con un cambio e prodotti personali per una notte in rifugio
  • PERCORSO A PIEDI DEL SABATO POMERIGGIO / circa 9 km, percorso escursionistico con dislivelli E
  • PERNOTTAMENTO E CENA DEL SABATO SERA / Presso il rifugio Casanova di Badia Prataglia. La struttura è attrezzata per la cena e le camerate di gruppo hanno letti già forniti di lenzuola e asciugamani, compresi nel costo dell’iniziativa
  • COSTO / L’iniziativa ha un costo di 70 euro per gli adulti e di 60 euro per i bambini con età al di sotto dei 12 anni. Sono compresi la camminata del sabato pomeriggio con guida e assicurazione RCT, l’uscita notturna con minibus, la cena del sabato sera, la colazione della domenica mattina e la visita della domenica mattina
  • RIENTRO / La due giorni si conclude con la vista della mattina a Badia Prataglia. Il pranzo e il programma pomeridiano della domenica sono liberi. Per chi è interessato a trattenersi, da Badia Prataglia consigliamo di raggiungere per una visita il santuario di La Verna e il monastero di Calmaldoli, oppure rientrando di fare tappa a Bagno di Romagna per un bagno termale. Sul territorio sono presenti numerosi ristoranti e trattorie per una sosta pranzo

INFORMAZIONI / ISCRIZIONI

È possibile prenotarsi per mail a info@apassoduomo.org oppure per telefono al 338/3185501 entro e non oltre la sera di mercoledì 28 settembre 2016. È necessario indicare il numero di adulti e bambini.


 

Foto da Francesco Bacci / Naturalfoto http://bit.ly/2cN3gza

Commenti

commenti