image

A passo d’uomo e la metafora della cartolina postale
domenica 4 maggio a Lido Po a Guastalla, Reggio Emilia

Installazione delle cartoline postali dall’alba al tramonto, intervista e lettura pubblica delle cartoline alle ore 11.00.

Matteo de Angelis intervista Marialuisa Cipriani sull’esperienza di A passo d’uomo festival.
L’installazione e l’intervista sono un’azione all’interno di ZAT festival di arte ambientale di Georgica, festa della terra e delle acque di Reggio Emilia. Invitati a partecipare a ZAT, prima edizione del festival di arte ambientale che si svolgerà tra Guastalla e Gualtieri, abbiamo pensato di raccontare l’esperienza di A passo d’uomo attraverso  ‘la metafora della cartolina postale’ (1).
ZAT si terrà all’interno di un pioppeto in riva al fiume, a Lido Po, all’aria aperta,  nell’ambito di ‘Georgica, festa della terra, delle acque e del lavoro nei campi’.

L’IDEA DI ‘SALUTI DA’
L’idea del progetto installativo SALUTI DA consiste nel realizzare 100 cartoline postali da allestire nel pioppeto di ZAT, scritte dagli abitanti della Valconca e dagli artisti di A passo d’uomo agli abitanti delle rive del Po.
100 cartoline che narrano l’esperienza di A passo d’uomo, attraverso le immagini dei suoi protagonisti (le guide, gli artisti, i fotografi) e le parole scritte dei suoi partecipanti (gli abitanti del luogo).
100 cartoline inviate dalla valle del fiume Conca alle rive del Po.
100 pensieri affidati alle cartoline, da chi scrive a chi legge, da chi legge a chi ascolta.
100 immagini diverse per far dialogare due luoghi reali e immaginari, da A passo d’uomo al pioppeto di ZAT.

COME SI PARTECIPA, SCRIVERE LA CARTOLINA
Per quattro giornate, per un mese, tra la fine di marzo e la fine di aprile, durante le prossimi camminate ed eventi di A passo d’uomo, saranno a disposizione le cartoline.
All’inizio della camminata potrai scegliere una o più cartoline a cui affidare un breve pensiero scritto:

  • Sulla tua esperienza di A passo d’uomo?
  • Sull’esperienza del camminare?
  • Sull’importanza che hanno l’arte e la natura nella tua vita?
  • Sulla bellezza del fiume Conca o del centro storico in cui abiti?
  • Sugli amici o sui luoghi conosciuti camminando?

Noi raccoglieremo le cartoline postali scritte e le porteremo a Reggio Emilia, sino al pioppeto di Lido Po  tra Guastalla e Gualtieri.
Il 4 maggio, le cartoline arrivate a destinazione saranno appese tra i pioppi e lette dai destinatari, i partecipanti di ZAT. Noi saremo lì con loro per leggerle insieme e ascoltare dagli abitanti di Guastalla i loro pensieri e suggestioni, da riportare a casa, dalle rive del fiume Po a quelle del Conca.

DATE IN CUI SARANNO DISPONIBILI LE CARTOLINE
domenica 30 marzo 2014, Sulla via dei rifugi / Camminata a Montegridolfo
sabato 12 aprile 2014, Ri-puliamo il fiume Conca / Giornata di volontariato ambientale a Morciano
domenica 13 aprile 2014, Paesaggi d’autore / Camminata lungo il fiume Conca tra San Clemente, Morciano, Misano, Cattolica e San Giovanni
domenica 27 aprile 2014, Raccogliendo le erbe spontanee / Camminata a Saludecio per Salus Erbe

PRIVACY E TUTELA DEI DATI PERSONALI
Le cartoline potranno essere firmate o siglate con uno pseudonimo a discrezione dello scrivente. Alla riconsegna della cartolina lo scrivente accetta che la cartolina sia allestita dall’associazione A passo d’uomo in luogo pubblico.
Sarà accettato ogni tipo di testo, critico e/o propositivo. La redazione si riserva tuttavia di non allestire eventuali cartoline con testi offensivi rivolti a persone, cose o animali nel rispetto della legge sulla privacy.

INFORMAZIONI
info@apassoduomo.org

NOTE
(1)
La metafora della cartolina postale.
Come nella ‘metafora della cartolina postale’ illustrata dal filosofo Derrida, abbiamo pensato ad A passo d’uomo per quel che è: un progetto mutevole, aperto, in divenire. Il testo affidato ad una una cartolina che viene scritta viaggia e parte per una destinazione. Si possono immaginare le peripezie del viaggio della cartolina e dei luoghi che essa percorre prima di essere consegnata. Ma la consegna significa la fine della vita stessa della cartolina, il suo essere letta la svuota della sua missione. Tuttavia, la cartolina e il messaggio di cui si fa portatrice evocano in chi legge ulteriori pensieri, riflessioni e nuovi significati.

Installazione SALUTI DA, A passo d’uomo e la metafora della cartolina postale

domenica 4 maggio a Lido Po, Guastalla (RE)
C/O ZAT Zona di Arte Temporanea in Georgica, festa della terra e delle acque

Installazione dall’alba al tramonto delle cartoline postali
Intervista aperta e lettura pubblica delle cartoline alle 11.00

Matteo de Angelis intervista Marialuisa Cipriani sull’esperienza di A passo d’uomo festival.

Saluti da - Guastalla (RE) Saluti da - Guastalla (RE)

Commenti

commenti

  • aggiornamenti Facebook

    This message is only visible to admins:
    Unable to display Facebook posts

    Error: (#10) This endpoint requires the 'pages_read_engagement' permission or the 'Page Public Content Access' feature. Refer to https://developers.facebook.com/docs/apps/review/login-permissions#manage-pages and https://developers.facebook.com/docs/apps/review/feature#reference-PAGES_ACCESS for details.
    Type: OAuthException
    Code: 10
    Click here to Troubleshoot.